La maggior parte delle persone fa una dieta per perdere peso, migliorare la propria salute o entrambe.
Ma una giusta alimentazione può migliorare la capacità di una donna di rimanere incinta?
Secondo molti esperti, la dieta chetogenica può contribuire ad aumentare la fertilità delle coppie che stanno cercando di concepire. La dieta keto può, infatti, aiutare a perdere rapidamente una notevole quantità di peso e questo è importante poiché il sovrappeso o l’obesità possono ridurre le probabilità di rimanere incinta o di mantenere una gravidanza sana. I dati, inoltre, suggeriscono che il grasso corporeo in eccesso è legato ad un rischio maggiore di aborto.

Le basi della dieta keto
Una dieta keto “è ricca di grassi, moderata di proteine ​​e povera di carboidrati”. Questo mette il corpo in chetosi, uno stato metabolico naturale.
Questa dieta riduce drasticamente l’assunzione di carboidrati, la principale fonte di energia del corpo, e di conseguenza il corpo inizierà a bruciare grassi invece di carboidrati per produrre energia.
Kristin Kirkpatrick, dietista presso il Cleveland Clinic Wellness Institute in Ohio, ha affermato che la chetosi
potrebbe anche aiutare a ridurre l’infiammazione sistemica, che è cruciale in quanto l’infiammazione
può ridurre la “fertilità generale”.
Se si segue una dieta keto in modo corretto (sempre con l’aiuto di uno specialista) è inoltre possibile ridurre i
livelli di insulina e “regolare” meglio i livelli di altri ormoni riproduttivi, tra cui l’ormone follicolo-stimolante (FSH), l’ormone luteinizzante (LH) e il testosterone.

La dieta chetogenica può migliorare la fertilità?

Comments

comments


Post navigation


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *